Vai menu di sezione

Acquisto cittadinanza italiana

Prestazione del giuramento relativo al Decreto di conferimento della cittadinanza Artt. 5 e 9 L.91/92.

Il Decreto del Presidente della Repubblica o del Ministro dell'Interno di conferimento della cittadinanza italiana, non ha effetto se la persona destinataria dello stesso non presta, entro sei mesi dalla notifica del decreto stesso, giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana.

Lo può richiedere il destinatario del decreto di concessione della cittadinanza italiana, residente in Cavalese, cui il provvedimento è notificato dal Commissariato del Governo di Trento.

L'interessato deve rivolgersi ai Servizi demografici - Ufficio di Stato Civile (Via F.lli Bronzetti n. 2).

Produrre il decreto all'Ufficiale dello Stato Civile, il quale fissa l'appuntamento per la prestazione del giuramento. L'acquisto della cittadinanza italiana opera dal giorno successivo alla prestazione del giuramento.

Norma di riferimento (L. 5.2.1992, n. 91-DPR 12.10.93 N. 572)

Pagina pubblicata Mercoledì, 11 Dicembre 2013
torna all'inizio del contenuto