Vai menu di sezione

Letteratura e cinema. Linguaggi diversi per temi comuni

L'interpretazione fantastica della realtà, ovvero storie di vite comuni che diventano straordinarie nel momento del racconto.

Tre incontri per una lettura parallela di libri e film, a cura di Andrea Zecchi.

Presso la biblioteca (ri)nasce il gruppo di lettura, attivo per un periodo qualche anno fa. L'esperienza riparte con un percorso di lettura, aperto a tutti, che propone in parallelo la lettura di alcuni libri e la visione dei film da essi tratti.

Sei un lettore forte o sei curioso e desideroso di diventarlo? Sei appassionato di cinema? Ami parlare di ciò che hai letto e visto? Vorresti condividere le tue letture con altri lettori appassionati come te?

Che cos'è un gruppo di lettura?

Un gruppo di lettura è formato da un certo numero di persone che si riuniscono con una cadenza regolare, e svolgono insieme o in parallelo delle letture mirate tornando poi a riunirsi per confrontare le esperienze di lettura, i pensieri, le idee, i collegamenti che la lettura ha suscitato.

Gruppi di lettura in Trentino

Il percorso "L'interpretazione fantastica della realtà", già proposto con successo in altre biblioteche trentine, affronta l'anima stessa del cinema, ovvero la rappresentazione fantastica della realtà e, all'inverso, la capacità di rendere reale il fantastico. Si tratta dell'introduzione ideale per cominciare a parlare di cinema senza risultare accademici, nel tentativo di coinvolgere i partecipanti con belle storie, incredibili e comuni allo stesso tempo, ben scritte e ben realizzate sul grande schermo.

Programma:

giovedì 20 febbraio ore 20.30 "La straordinaria invenzione di Hugo Cabret", un romanzo per parole e immagini di Brian Selznick, e "Hugo Cabret", film di Martin Scorsese 2011

giovedì 20 marzo ore 20.30 "Big fish" di Daniel Wallace, e "Big fish", film di Tim Burton 2003

giovedì 10 aprile ore 20.30 "Novecento" di Alessandro Baricco e "Leggenda del pianista sull'oceano", film di Giuseppe Tornatore 1998

La partecipazione è aperta a tutti. Per motivi organizzativi è gradita l'iscrizione; i libri sono disponibili in biblioteca per gli iscritti.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 29 Gennaio 2014

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto